Pinot Grigio Alto Adige DOC - Walch

Prezzo di Listino:

Prezzo speciale: 11,00 € iva incl.

Consegna in 48 ore

id: 1581
Classificazione:  DOC
Vitigno:  Pinot Grigio 100%
Gradazione alcolica:  12.5
Regione:  Trentino-Alto-Adige
Colore del vino:  
Bianco
Dimensione bottiglia:  0.75

Panoramica rapida

Dall'Alto Adige, Elena Walch presenta un Pinot Grigio DOC giallo paglierino, corposo e bilanciato.

Leggi tutto

Del Pinot Grigio colpiscono le brillanti sfumature giallo paglierino ed i sentori di pera matura, pepe bianco ed un tocco di salvia. Corposo nella sua mineralitá, vanta una sapidità bilanciata ed un'inaspettata persistenza al palato.
Un vino di carattere e dall'abbinamento versatile. Da proporre come aperitivo, con primi piatti di pasta, formaggi freschi, pesce grigliato, fondute e soufflées. Servire leggermente freddo.

  • Tecnica di produzione: Il mosto viene fermentato in serbatoi d´acciaio ad una temperatura controllata di 18°C
  • Temperatura di servizio: 12-14
  • Esame visivo: Colore giallo chiaro
  • Invecchiamento: Per alcuni mesi sui propri lieviti in contenitori inox
  • Conservazione bottiglie: verticale
  • Tipo di bottiglia: Bordolese

Scrivi il tuo commento

Pinot Grigio Alto Adige DOC - Walch

Pinot Grigio Alto Adige DOC - Walch

Dall'Alto Adige, Elena Walch presenta un Pinot Grigio DOC giallo paglierino, corposo e bilanciato.

Scrivi il tuo commento

  • Elena Walch

    Benvenuto nel mondo dei miei vini

    Sono stata felice di entrare a far parte nella famiglia proprietaria di una delle aziende agricole più prestigiose della regione, proprio nel momento in cui l’Alto Adige iniziava ad essere riconosciuto come una delle zone produttrici di vini di maggiore pregio d’Italia e del mondo. Ho colto al volo la magnifica opportunità di condurre direttamente le due tenute di famiglia, poste al confine dei due villaggi consacrati al vino più noti della nostra regione, Castel Ringberg, che domina il Lago di Caldaro e Kastelaz, una collina ripida, perfettamente esposta a sud, posta nel cuore di Tramin, punto di riferimento di un’area ricca di vigneti ad alta densità per ettaro.