Müller Thurgau IGT - Elena Walch

Prezzo di Listino:

Prezzo speciale: 9,20 € iva incl.

Consegna in 48 ore

id: 1432
Anno del vino:  2012
Classificazione:  IGT
Vitigno:  Muller Thurgau 100%
Gradazione alcolica:  12
Regione:  Trentino-Alto-Adige
Colore del vino:  
Bianco
Dimensione bottiglia:  0.75
Coltura:  Tradizionale

Panoramica rapida

La delicatezza del suo frutto e lo spiccato carattere aromatico rivelano le sue origini alpine! Il Müller Thurgau IGT si presenta in una tenue veste color giallo paglierino

Leggi tutto

Colpisce con le sue piacevoli note di erbe aromatiche, noce moscata e accenni di albicocca. La freschezza del vino conferisce gioventù e delicata struttura ad ogni sorso.
Aperitivo beverino e versatile accompagnamento a piatti leggeri, adatto a frutti di mare e a primi piatti freschi e ricchi di sapore.

  • Tecnica di produzione: Le uve vengono pressate in maniera soffice ed il mosto subisce la chiarifica statica.
  • Temperatura di servizio: 8-10
  • Bicchiere Ideale: Renano
  • Caratterizzazioni tipiche: Profumo floreale ed aromatico con sentori piacevoli di noce moscata. Gusto molto fruttato, sostenuto da una buona acidità. Un vino leggero, vivace, aromatico, ideale per i brindisi estivi
  • Esame visivo: giallo delicato con riflessi verdognoli
  • Invecchiamento: affina per alcuni mesi sui propri lieviti in contenitori inox.
  • Conservazione bottiglie: verticale
  • Tipo di tappo: Sughero
  • Tipo di bottiglia: Bordolese
  • Tecnica di produzione 2: Successivamente viene fermentato in serbatoi d´acciaio ad una temperatura controllata di 18°C.
  • Corpo del vino: Leggero, fresco, giovane, poco alcolico

Scrivi il tuo commento

Müller Thurgau IGT - Elena Walch

Müller Thurgau IGT - Elena Walch

La delicatezza del suo frutto e lo spiccato carattere aromatico rivelano le sue origini alpine! Il Müller Thurgau IGT si presenta in una tenue veste color giallo paglierino

Scrivi il tuo commento

  • Elena Walch

    Benvenuto nel mondo dei miei vini

    Sono stata felice di entrare a far parte nella famiglia proprietaria di una delle aziende agricole più prestigiose della regione, proprio nel momento in cui l’Alto Adige iniziava ad essere riconosciuto come una delle zone produttrici di vini di maggiore pregio d’Italia e del mondo. Ho colto al volo la magnifica opportunità di condurre direttamente le due tenute di famiglia, poste al confine dei due villaggi consacrati al vino più noti della nostra regione, Castel Ringberg, che domina il Lago di Caldaro e Kastelaz, una collina ripida, perfettamente esposta a sud, posta nel cuore di Tramin, punto di riferimento di un’area ricca di vigneti ad alta densità per ettaro.