Miele di Acacia con Tartufo Bianco d’Alba

Prezzo di Listino:

Prezzo speciale: 6,75 € iva incl.

Consegna in 48 ore

Tipicità del prodotto

Tartuflanghe utilizza esclusivamente miele di acacia piemontese e Tartufo Bianco d’Alba. Delle proprietà benefiche del miele d'acacia ne parliamo qui.

 

Leggi tutto

II miele di acacia con tartufo bianco è un prodotto straordinario da gustare in abbinamento al Grana Padano, Parmigiano Reggiano, Pecorino, Castelmagno ed ai formaggi stagionati in genere. utilizziamo esclusivamente miele di acacia piemontese e Tartufo Bianco d’alba.

Ingredienti caratterizzanti: miele di acacia, tartufo bianco d’alba (Tuber Magnatum Pico).

Modi d’uso: per accompagnare formaggi stagionati quali Parmigiano Reggiano, Pecorino, Grana, Castelmagno.

 

 

 

 

  • Regione: Piemonte
  • Coltura: Tradizionale
  • Categoria prodotto: Miele
  • Peso: 50 g
  • Tipo cibo: Dolci, Cioccolato E Miele
Voto 
Giada
31/10/2015

Sfizioso

Ho servito il miele per accompagnare un piatto di formaggi e affettati. Si è rivelato un successo!

    Scrivi il tuo commento !

    Scrivi il tuo commento

    Miele di Acacia con Tartufo Bianco d’Alba

    Miele di Acacia con Tartufo Bianco d’Alba

    Tartuflanghe utilizza esclusivamente miele di acacia piemontese e Tartufo Bianco d’Alba. Delle proprietà benefiche del miele d'acacia ne parliamo qui.

     

    Scrivi il tuo commento

    • TartufLanghe

      “Tartuflanghe è stata fondata nel 1975 non soltanto a partire da un’idea, ma sulla base di un’esperienza culinaria che ha i suoi inizi negli anni 50’, quando mio marito Beppe era Chef sulle navi da crociera e successivamente con il ristorante da Beppe, da noi aperto e gestito tra gli anni 1967 – 1982. Situato nel cuore della città di alba, il nostro ristorante era segnalato dalla guida Michelin quale punto di riferimento in Piemonte per gli amanti della cucina a base di funghi e tartufi. Tartuflanghe è dunque nata coniugando il nostro estro con l’ampio bagaglio di esperienze maturate, che da qualche anno abbiamo cominciato a tramandare ai nostri figli Stefania e Paolo.